Scautismo e diritti dell’infanzia

Scautismo e diritti dell’infanzia

10,00

Nel dubbio “chiedi al ragazzo”. Così Baden-Powell anticipava quasi cent’anni fa quell’interesse superiore del bambino, che è il principio di riferimento della Convenzione dei Diritti dell’Infanzia. Questa pubblicazione lo ripropone agli educatori di oggi, capi scout e non solo, proprio partendo da una rilettura del metodo e dell’esperienza scout

Marchio:
  • Descrizione
  • Recensioni (0)

Descrizione

Nel dubbio “chiedi al ragazzo”. Così Baden-Powell anticipava quasi cent’anni fa quell’interesse superiore del bambino, che è il principio di riferimento della Convenzione dei Diritti dell’Infanzia. Questa pubblicazione lo ripropone agli educatori di oggi, capi scout e non solo, proprio partendo da una rilettura del metodo e dell’esperienza scout. Autore: Agesci
Pagine: 180
Formato: 15 x 21
Collana: Tracce
Argomenti: Valori scout e metodo
Destinatari: Capi scout, adulti ed educatori
Edizione: (1) settembre 2005
ISBN: 978-88-8054-787-7

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Scautismo e diritti dell’infanzia”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.